Regolamento interno - wunderkammerb&b

Vai ai contenuti

Regolamento interno

Covid-19
Wunderkammer b&b
Viale Nicolò Piccinni, 2
74026 Marina di Pulsano (Ta)
www.wunderkammerbb.com

COVID – 19

“Accoglienza Sicura”

Prevenire la diffusione del virus SARS COV-2 nelle strutture turistico-ricettive

Ricevimento e modalità d’ingresso nella struttura ricettiva Wunderkammer b&b
La titolare della struttura ricettiva Wunderkammer b&b nella persona di Agata Lippolis informa preventivamente gli ospiti del b&b della preclusione dell’accesso a chi, negli ultimi 21 giorni, abbia avuto contatti con soggetti risultanti positivi al COVID-19 o provenga da zone a rischio secondo le indicazioni dell’OMS.

Tutti potranno essere sottoposti a verifiche inerenti la salute come previsto dalle normative vigenti.

Le persone in tali condizioni – nel rispetto delle indicazioni normative, saranno momentaneamente isolate e dovranno contattare direttamente in proprio  e nel più breve tempo possibile il loro medico curante e seguire le indicazioni fornite loro.  

Si richiama l’attenzione sull’opportunità di effettuare la comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza con la massima tempestività, al fine di agevolare l’individuazione di persone che si siano sottratte alle limitazioni degli spostamenti finalizzate al contenimento del rischio di contagio.

Misure di carattere generale
Anche se è probabile che il personale e gli ospiti abbiano già familiarità con le misure di prevenzione COVID-19, è opportuno rammentarne i contenuti prevedendo apposite indicazioni alla reception e negli ambienti comuni.

Alla reception e negli ambienti comuni è sempre obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.
 
Se possibile, differenziare gli orari degli arrivi /partenze per il check – in e check -out.

Mantenendo il tono di cordialità connesso all’attività di accoglienza, evitare di stringere la mano, abbracciare o baciare gli ospiti.

Sono a disposizione del personale e degli ospiti gel con concentrazione alcolica fra il 60-90% per l’igiene delle mani nelle aree comuni. I gel alcolici per l’igiene delle mani devono essere usati periodicamente, anche in caso di impiego dei guanti.

Mascherine, guanti monouso e disinfettante per superfici, ove possibile,  saranno a disposizione degli ospiti che ne facciano richiesta.

La responsabile al ricevimento dovrà indossare mascherina, non è obbligatorio l’uso dei guanti.

È raccomandata l’adozione di misure volte ad evitare assembramenti e a ridurre il tempo di permanenza nell’area ricevimento.

In caso di prenotazioni plurime (gruppi, gruppi familiari, etc.) invitare il capogruppo o il capofamiglia a fare da unico tramite per il check – in e per tutte le altre esigenze di contatto diretto con la reception.

Si richiama l’attenzione sull’opportunità di effettuare la comunicazione all’autorità di pubblica sicurezza con la massima tempestività, al fine di agevolare l’individuazione di persone che si siano sottratte alle limitazioni degli spostamenti finalizzate al contenimento del rischio di contagio.

È facoltà dell’ospite richiedere che durante il soggiorno il personale addetto alle pulizie non faccia ingresso in camera.

Assistenza agli ospiti  sintomatici in struttura e  richieste di interventi
Nel caso in cui un ospite presente in struttura sviluppi febbre e sintomi di infezione respiratoria quali  tosse, lo deve dichiarare prontamente al titolare, e lasciare immediatamente la struttura o procedere ad isolarsi nella camera occupata; lo stesso ospite procede subitamente e direttamente ad avvertire le autorità sanitarie competenti e i numeri di emergenza per il COVID-19 forniti dalla Regione Puglia: 800 713 931 - o dal Ministero della Salute Numero di pubblica utilità 1500 oppure il Numero unico di emergenza 112 o il 118.

Il Titolare collabora con le Autorità sanitarie per la definizione degli eventuali “contatti stretti” di un ospite presente in struttura che sia stato riscontrato positivo al tampone COVID-19, ciò al fine di permettere alle autorità di applicare le necessarie e opportune misure di quarantena.

Nel periodo dell’indagine, il titolare potrà chiedere agli eventuali possibili contatti stretti di lasciare cautelativamente la struttura, secondo le direttive dell’Autorità sanitaria.

Presso la reception e le aree comuni saranno disponibili i numeri di telefono da contattare in caso di necessità: numero unico di emergenza (112), (118) e il numero verde fornito dalla Regione Puglia: 800 713 931 oppure dal Ministero della Salute numero di pubblica utilità 1500.

Pulizia e disinfezione
Si richiama l’attenzione e la responsabilità civile dei gentili ospiti per quel che segue:la titolare assicura l’ordine e la pulizia  degli ambienti e delle aree comuni nonché la pulizia e disinfezione periodica dei servizi, arredi ed accessori con mezzi detergenti adeguati.

Grazie per la collaborazione

Agata Lippolis

Dichiaro di aver preso atto del contenuto del suddetto modulo informativo, letto e sottoscritto per accettazione.

Data e firma
…………………………………………
 
 
 
 
Torna ai contenuti